scoprire quali applicazioni si connettono a Internet sul Mac

Quando si utilizzano Safari, Chrome, Spotify, Spotify o applicazioni simili su un Mac, si è pienamente consapevoli del fatto che esse inviano e ricevono traffico su Internet. Ma questo tipo di applicazioni non sono le uniche a inviare o ricevere dati: lo fanno anche molte altre che non hanno bisogno di connettersi da nessuna parte.

Esistono diversi strumenti che consentono di monitorare tutto il traffico in uscita e in entrata su un Mac, ma la maggior parte di essi è complessa e difficile da comprendere per gli utenti che non sono abituati. In questo articolo voglio parlarvi di Silenzio radiofonicoun’applicazione che consente di per sapere esattamente quali programmi si collegano a Internet. e se si ritiene opportuno bloccare completamente l’accesso alla rete.

Il metodo “classico” per bloccare un’applicazione dalla connessione a Internet è quello di farlo attraverso il file hosts di macOS, anche se si tratta di un’operazione non alla portata di tutti, in quanto è necessario ricorrere al Terminale e può essere piuttosto complessa.

Bloccare l’accesso a Internet a determinate app su Mac non è mai stato così semplice

Radio Silence semplifica enormemente questo compito, rendendolo con un semplice clic del mouse le applicazioni per le quali si desidera interrompere l’accesso a Internet..

Per semplificare il più possibile, l’interfaccia dell’applicazione è divisa in due schede: Firewall e Network Monitor.

La scheda Firewall mostra un elenco delle applicazioni a cui è stato bloccato l’accesso a Internet, mentre Network Monitor mostra un elenco di tutte le applicazioni e i processi che si sono connessi a Internet in tempo reale. Da quest’ultimo elenco, è possibile bloccare la connettività di qualsiasi app che si è connessa con un semplice clic, come ho detto prima.

Monitor di rete del silenzio radiofonico

Inoltre, nella parte inferiore della scheda Firewall è presente un pulsante con il testo “Blocca applicazione”, facendo clic su di esso sarà possibile selezionare l’applicazione che si desidera bloccare tra tutte quelle installate sul computer.senza dover prima collegarsi a Internet e senza che appaia in un’altra scheda del programma.

Radio Silence dispone anche di un pulsante di accensione/spegnimento. In questo modo è possibile attivare o disattivare in modo massiccio il blocco, in modo da poter riabilitare, se necessario, l’accesso a Internet a tutte le app bloccate o limitarlo in determinate circostanze. Questa funzione può essere molto utile se ci si connette spesso tramite tethering dal proprio iPhone. e si vuole ridurre il consumo di dati, è sufficiente bloccare le app che non si vogliono connettere in nessun caso in movimento.

Connessioni rilevate da Radio SIlence

È possibile scaricare Radio Silencie dal sito ufficiale e provarla gratuitamente per 24 ore. Se siete convinti, la licenza ha un prezzo di 9 dollari, un costo molto ragionevole per un software che funziona molto bene.