Proteggere con password le note su iPhone e iPad – scopri come!

L’app Note di iOS è migliorata nel tempo, e con ogni versione Apple ha aggiunto nuove caratteristiche che la rendono sempre più potente. Anche se ci sono ancora opzioni molto più complete, per la maggior parte delle persone l’alternativa che tutti i dispositivi mobili Apple includono di default è più che sufficiente.

Una di queste caratteristiche è la capacità di creare note protette da password. Grazie a questo è possibile creare note, includere diversi tipi di allegati (immagini, file pdf, disegni a mano libera, ecc…) e tenerli al sicuro dalla visione non autorizzata grazie al blocco con password.

Le note protette sono disponibili su iOS da alcune versioni. Nonostante questo, è passato un po’ inosservato, e l’accesso ad esso non è così visibile come dovrebbe essere. Tuttavia, è molto facile da usare, e le righe seguenti spiegano come usarlo. come creare note protette da password su iPhone, iPad e iPod Touch.

Creare note protette da password su iOS è così facile

Il primo passo è quello di creare una nota nel solito modo o accedere a una nota esistente che si vuole proteggere. Se preferite creare una nuova nota, basta toccare l’icona nell’angolo in basso a destra dello schermo, quella con una matita e un foglio di carta. Se preferite proteggere una nota già creata, dovete solo cercarla nella cartella in cui si trova e accedervi.

Una volta all’interno della nota, che sia nuova o creata in precedenza, dovete fare quanto segue:

Passi per proteggere con password le note in iOS

  • Toccare il tasto icona di condivisione in alto a destra dello schermo (a forma di rettangolo con una freccia che punta in alto).
  • Nel nuovo menu, cliccate sull’opzione Nota di blocco che appare nell’ultima fila di icone.
  • Inserisci la password che vuoi usare per proteggere le note e confermala. È anche consigliabile impostare un promemoria nel caso in cui non si ricordi la password impostata. Questa password sarà quello di cui avrete bisogno per accedere a qualsiasi nota protetta.non puoi crearne uno per ogni nota, solo uno generale per tutte.
  • Seleziona la casella di controllo Use Face ID o Use Touch ID per poter accedere alle note senza dover digitare ogni volta la password.
  • Da questo punto in poi, la nota sarà protetta da password e dovrai inserire la tua password o identificarti con Touch ID o Face ID ogni volta che vorrai accedervi. Una volta sbloccato, rimarrà sbloccato fino a quando non ribloccherete il dispositivo o lo bloccherete manualmente. toccando l’icona del lucchetto nell’angolo in alto a destra delle annotazioni protette.

    Come rimuovere la password da una nota su iPhone e iPad.

    I passi da seguire per rimuovere la password da una nota protetta sono molto simili a quelle spiegate nel punto precedente. Se per qualsiasi motivo volete rimuovere la protezione da una nota, dovete fare quanto segue:

  • Aprire la nota che si vuole togliere la protezione. Se è protetto, dovrai inserire la password o identificarti con Face ID o Touch ID.
  • Tocca l’icona Condividi nell’angolo in alto a destra.
  • Scegliere Sbloccare nell’ultima fila di icone.
  • Hai finito! Una volta fatto questo il lucchetto sarà scomparso dalla nota e da quel momento in poi si comporterà come tutti gli altri. In altre parole, sarete in grado di accedervi direttamente senza dover inserire una password.

    Se per qualsiasi motivo la password che hai impostato non funziona o non la ricordi, ecco come resettare la password per le note protette.

    È importante menzionare che se avete le vostre note sincronizzate con iCloud, cosa che dovreste fare se non lo fate già, tutti quelli che proteggete su un dispositivo saranno protetti anche su altri dispositivi.sia i dispositivi iOS che Mac.

    Su TodoAppleBlog | Come scansionare documenti su iPhone e iPad da Note