Elenco di tutti gli iPad compatibili con iPadOS 15

Dopo aver dato un’occhiata agli iPhone che saranno compatibili con iOS 15 e ai Mac che saranno in grado di eseguire macOS Monterey, è il momento di dare un’occhiata a quali iPad saranno in grado di eseguire iPadOS 15la nuova versione del sistema operativo che Apple ha svelato durante l’apertura del WWDC21.

A differenza degli anni precedenti, questa volta iPadOS 15 non porta troppe novità, ma ce ne sono alcune che aggiungeranno funzioni utili ai tablet dell’azienda. Per esempio, un nuovo sistema per gestire il multitasking e la funzione Split View, o un nuovo modo per iniziare una nota veloce semplicemente toccando un angolo dello schermo. Per non parlare di altre nuove caratteristiche come i nuovi widget e la libreria di app ereditata da iOS 14.

iPad che supporterà iPadOS 15

Anche se l’elenco delle nuove caratteristiche che Apple ha svelato non è molto esteso, c’è una notizia molto buona in termini di compatibilità del dispositivo e cioè che iPadOS 15 non lascia fuori nessun iPad e tutti quelli che sono attualmente compatibili con la versione attuale lo saranno anche con la versione futura che dovrebbe arrivare sul mercato tra metà settembre e inizio ottobre.

In questa lista troviamo dispositivi come l’iPad Air 2, un tablet che è arrivato sul mercato nel 2014 e che nel 2021 riceverà una nuova versione del sistema operativo. In altre parole, 7 anni dopo il suo lancio, può continuare ad essere aggiornato fino all’arrivo della prossima versione principale di iPadOS. 8 anni di aggiornamenti costanti. Una pietra miliare incredibile e che vorremmo vedere accadere con sempre più dispositivi, sia Apple che non-Apple.

La lista completa degli iPad compatibili con iPadOS 15 è la seguente:

  • iPad Pro 12.9″ (5a generazione)
  • iPad Pro 11″ (terza generazione)
  • iPad Pro 12.9″ (4a generazione)
  • iPad Pro 11″ (2a generazione)
  • iPad Pro 12.9″ (3a generazione)
  • iPad Pro 11″ (1a generazione)
  • iPad Pro 12.9″ (2a generazione)
  • iPad Pro 12.9″ (1a generazione)
  • iPad Pro 10.5″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad (8a generazione)
  • iPad (7a generazione)
  • iPad (6a generazione)
  • iPad (5a generazione)
  • iPad mini (5a generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (4a generazione)
  • iPad Air (terza generazione)
  • iPad Air 2

Molti di noi si aspettavano che durante la WWDC21 Apple avrebbe presentato importanti novità in iPadOS 15 focalizzate sull’ottenere molto di più dai processori M1 che sono stati inclusi nell’ultima generazione di iPad Pro.

Nuove caratteristiche in iPadOS 15

Questi dispositivi hanno molta potenza grazie al loro invidiabile hardware, ma al momento il software non tiene il passo e non è possibile trarne il massimo vantaggio. È vero che non è solo Apple ad avere voce in capitolo, e dobbiamo dare agli sviluppatori il tempo di creare applicazioni che siano all’altezza del compito e che possano trarne pieno vantaggio..

Per esempio, mi piacerebbe vedere applicazioni come Photoshop o Premiere complete come le versioni per Mac o altre che potrebbero fare il salto a questo tipo di dispositivi mobili come AutoCAD. Senza dimenticare, naturalmente, che Apple stessa dovrebbe dare l’esempio e portare le sue app più professionali come Final Cut Pro su iPadOS il prima possibile.