Come utilizzare la traduzione offline su iPhone e iPad

Una delle novità più entusiasmanti e trascurate di iOS 14 è stata l’arrivo della funzione App di traduzione. Con questo lancio Apple ha iniziato una nuova gara contro Google e il suo Translate e altri servizi simili come DeepL.

L’applicazione Translate, ora inclusa in tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch, permette di traduzione tra una miriade di lingue attraverso la voce e il testo scritto.. Il suo principale “ma” è che l’applicazione richiede una connessione a Internet per funzionare, almeno per come è configurata di default.

La buona notizia è che potete scaricare le lingue di cui avete bisogno e conservarle in locale (offline). Grazie a questa opzione sarà possibile utilizzare tutte le potenzialità di Tradurre senza bisogno di una connessione a Internet.

Scarica le lingue di traduzione offline su iPhone e iPad

Per scaricare i file di lingua in modo da poter utilizzare l’app Translate ovunque, indipendentemente dalla presenza o meno di una connessione a Internet, è necessario procedere come segue:

  • Aprite l’app Translate sul vostro dispositivo iOS. Logo dell'applicazione iPhone Translate
  • Toccare la lingua a sinistra per accedere all’elenco delle lingue disponibili. Accedere al selettore della lingua
  • Scorrere fino alla sezione Lingue disponibili offline e toccare l’icona di download della lingua o delle lingue che si desidera scaricare per utilizzarle offline. Scaricare la lingua dall'app iOS Translate
  • È importante scaricare sia la lingua che si intende inserire sia la lingua in cui si vuole tradurre. Ad esempio, se parlate o scrivete in spagnolo e volete tradurlo in francese, dovrete scaricare entrambe le lingue in modo che l’applicazione possa completare il processo di traduzione senza richiedere una connessione di rete.

    Una volta scaricate entrambe le lingue, sarete in grado di effettuare traduzioni istantaneamente sul vostro iPhone, iPad o iPod Touch e, come ho detto, senza bisogno che il dispositivo sia collegato a Internet.

    Eliminare le lingue scaricate nell’app Translate

    I file di lingua di Translate occupano un po’ di spazio sul dispositivo, quindi se si hanno tempi stretti potrebbe essere necessario una volta che non è più necessario utilizzare la traduzione offline si consiglia di eliminare i file scaricati.

    A tal fine, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • Aprire l’applicazione Translate. Logo dell'applicazione iPhone Translate
  • Toccare la lingua per accedere all’elenco di tutte le lingue. Accedere al selettore della lingua
  • Scorrere fino alla sezione Lingue disponibili offline. Lingue disponibili offline su iPhone
  • Passare il dito da destra a sinistra sulla lingua che si desidera rimuovere. Passare il dito per eliminare la lingua offline
  • Toccare il pulsante Elimina. Confermare la cancellazione della lingua offline
  • Da questo momento in poi avrete bisogno di una connessione a Internet per poter utilizzare la traduzione nella lingua cancellata, ma se e quando ne avrete bisogno, potrete scaricarla di nuovo in pochi minuti.

    Nel caso in cui lo spazio sia ancora un problema, ecco alcuni consigli su come recuperare spazio di archiviazione sui vostri dispositivi iOS.

    Cosa ne pensate dell’app Translate e l’avete mai usata e trovata utile? Ha sicuramente un enorme potenziale grazie alla possibilità di traduzione quasi automatica e la capacità di Siri di capire ciò che diciamo e di convertirlo in testo.