Come rinominare più file insieme su un Mac

Immaginate di dover rinominare un gruppo di decine o centinaia di file. Farlo manualmente è molto noioso e può richiedere molto tempo. Per fortuna Finder ha una funzione che ti permette di farlo in pochi secondi.

La funzione di rinominare più file macOS vi permetterà di applicare una serie di regole per modificare il nome con pochi clic. Grazie ad esso è possibile, per esempio, rimuovere una parte del nome, aggiungere una numerazione alla fine, aggiungere la data nel nome del file, ecc.

Per usare questa funzione dovete prima aprire la cartella che contiene i file nel Finder, selezionarli e poi cliccare con il tasto destro e accedere alla funzione. Rinomina X elementi (dove X è il numero di elementi che hai selezionato).

Rinominare più file insieme su Mac

Una volta fatto questo, apparirà una nuova finestra che vi permetterà di configurare le regole per cambiare i nomi. Nel primo menù a tendina devi scegliere il criterio da seguire (spiego qui sotto le diverse opzioni) e nelle altre opzioni devi riempire i dati richiesti per effettuare la modifica.

Cambiare una o più parole per altre

La prima opzione della funzione vi permetterà di cambiare una parola (o più) nel nome dei file in un’altra parola (o più) nel nome dei file. Questa è una delle funzioni più interessanti e utili, e con un po’ di pratica si possono ottenere ottimi risultati.

Sostituire il testo

Per esempio, se state rinominando un mucchio di file da una fotocamera, potete usare questa opzione per cambiare il tipico DCIM o IMG in un nome che li identifichi meglio, mantenendo il numero della foto assegnato dalla fotocamera.

Dovete solo digitare nel campo Search la parola o le parole che volete sostituire e nel campo Replace la parola o le parole da cambiare. Puoi usare spazi, numeri e anche alcuni simboli. Per esempio, puoi usare una frase che identifica le foto seguita da uno spazio, un trattino e un altro spazio per separare il nome dalla numerazione già impostata dalla fotocamera.

Nota il esempio in tempo reale nell’angolo in basso a sinistra. Quando è di vostro gradimento, cliccate su Rename per apportare le modifiche al nome dei file selezionati.

Aggiungere del testo prima o dopo il nome corrente

La seconda opzione nel menu a discesa è Aggiungi testo. Grazie a questa opzione è possibile aggiungere una o più parole sia prima che dopo del nome del file corrente.

Aggiungere testo

Questa funzione è molto utile se volete mantenere il nome corrente ma aggiungere qualcos’altro che sia comune a tutti i file. Per esempio, se hai una serie di foto appena uscite dalla fotocamera, puoi aggiungere il tag Original alla fine del nome e poi fare una copia dei file con cui lavorare per l’editing se non li hai in formato RAW.

Come sopra potete usare l’anteprima in tempo reale nell’angolo in basso a sinistra per vedere come cambieranno i nomi. Quando sei convinto, clicca sul pulsante rinomina per cambiare tutti i nomi.

Aggiungere indice, contatore o data al nome del file

L’ultima opzione disponibile in questo strumento del Finder appare sotto il nome di Formato. Grazie ad esso è possibile cambiare il formato del nome e scegliere tra nome e indice, nome e contatore o nome e data.

Cambia il formato del nome

In questo caso devi solo scegliere il formato che vuoi usare e mettere il nome personalizzato nel campo Formato personalizzato. Inoltre, nel caso in cui scegliate di aggiungere un indice o un contatore sarete in grado di selezionare il numero da cui deve partire e aumentando di uno alla volta.

Ancora una volta, guarda l’esempio in basso a sinistra per vedere se il formato del nome è quello giusto e quando ti è chiaro, clicca su Rename per applicarlo definitivamente.

Come potete vedere, questa è una funzione molto utile di cui potete approfittare. Ci sono applicazioni specializzate più avanzate per eseguire questo tipo di compito, ma vi assicuro che con la funzione integrata in macOS avrete abbastanza nella maggior parte dei casi.