Come far sì che il tuo Mac svuoti automaticamente il cestino

Quando si elimina un file sul Mac, di solito va nel Cestino e rimane lì finché non si decide di svuotarlo manualmente. Grazie a questa modalità di funzionamento avrete il tempo di recuperare il file se vi rendete conto più tardi che non avreste dovuto cancellarlo.

Ma come spesso accade, non ci sono solo vantaggi. Uno degli svantaggi più evidenti è che i file nel Cestino continuano ad occupare spazio di archiviazione e lo faranno fino a quando si decide di eliminarli completamente svuotandolo.

Se vuoi dimenticare di dover cancellare i file dal Cestino manualmente, c’è un modo per macOS stesso di farlo automaticamente ogni 30 giorni. Questa impostazione è stata incorporata nel sistema operativo per molto tempo, ma non è una delle più note perché è un po’ nascosta.

Abilitare lo svuotamento automatico del Cestino in Mac

Ti piacerebbe che il Cestino del tuo Mac cancellasse automaticamente i file che sono stati lì per almeno 30 giorni? Nelle righe seguenti vi spiego i passi che dovete fare per far sì che questo accada.

La prima cosa da fare è cliccare sul desktop del computer o aprire una finestra del Finder.

Aprire le preferenze del Finder

Una volta fatto questo:

  • Clicca sul menu Finder nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
  • Nel menu a discesa, scegli l’opzione Preferenze.
  • Clicca sulla scheda Avanzate.
  • Seleziona l’opzione Elimina gli elementi dal cestino dopo 30 giorni.
  • Svuotare il cestino automaticamente su Mac

    Quando hai fatto i passaggi di cui sopra puoi chiudere la finestra delle preferenze del Finder e le impostazioni saranno impostate. Da questo punto in poi, i file che sono stati nel Cestino per 30 giorni saranno cancellati. sarà automaticamente cancellato completamente.

    Cancellare i file senza passare per il Cestino

    All’inizio ho detto che quando si elimina un file su un Mac, la situazione più comune è che il file si sposta dalla sua posizione originale al Cestino, ma non è l’unica. È anche possibile eliminare direttamente file o cartellesenza il passo intermedio del Cestino.

    Per fare questo dovete selezionare il file o la cartella che volete eliminare completamente con il cursore del mouse e poi premere la scorciatoia da tastiera Comando + Alt + Canc. Quando eseguite la combinazione di tasti, macOS vi mostrerà una finestra di avviso che dichiara che il file sarà completamente cancellato e non sarà recuperabile. Se siete sicuri, basta confermare nella finestra e il file sarà completamente eliminato.

    Altre opzioni per “automatizzare” lo svuotamento del Cestino

    La cancellazione automatica dei file dopo 30 giorni è l’unica opzione che macOS include nativamente, ma naturalmente ci sono altre opzioni per automatizzare questo compito o almeno renderlo un po’ più sopportabile.

    Uno dei miei preferiti è l’uso di CleanMyMac X. Questa applicazione fa parte della nostra lista delle migliori applicazioni per Mac e mi piace sempre raccomandarla per il suo utilità, affidabilità e ricchezza di opzioni offre.

    CleanMyMac X Notifica di svuotamento del cestino.

    Tra questi, c’è la possibilità di ricevere notifiche quando il Cestino ha file al suo interno che occupano più di 2 GB di spazio su disco (con la configurazione predefinita, anche se è possibile modificarla per essere più o meno). Grazie a questo, dovrete solo cliccare sulla notifica ricevuta per svuotare il cestino e recuperare così tutto lo spazio su disco che i file in esso presenti stanno occupando.

    Un’altra possibilità è quella di usare le funzioni di Cestino di sistema o bidoniche sono in grado di eliminare i file dal cestino anche se il normale svuotamento non riesce per qualsiasi motivo. Oltre ad aiutarvi ad eseguire compiti di manutenzione generale sul file system del vostro computer.

    CleanMyMac Ottimizzatore del cestino

    Non posso anche saltare il Shredder. Con questa opzione è possibile eliminare i file senza passare attraverso il Cestino e anche farlo in modo completamente permanente e irrecuperabile. Quando si svuota il cestino o si cancella un file senza passare per il cestino, è ancora recuperabile attraverso un software specializzato. Questo perché rimane sul sistema di memorizzazione, contrassegnato come cancellato, fino a quando un altro file lo sovrascrive. Con questa funzione, è cancellato al 100% e non c’è modo di recuperarlo.

    Come potete vedere, le possibilità di CleanMyMac X sono abbastanza complete e queste sono solo alcune delle molte funzioni che ha. Così ora avete un’altra opzione se lo svuotamento automatico del Cestino del Mac non è abbastanza per voi.